Dott. Igino Mauro Annarumma

Il mondo che disegniamo ha le linee delle strade intraprese e i punti di quelle interrotte, siano esse tangenziali o corridoi impervi: sono le strade della coscienza.

Front Desk

Arriva il momento di doversi fermare, prendere un pò di tempo per se stessi, guardarsi intorno e sorseggiare un espresso.

Medico Certificatore

Ufficiale Medico Chirurgo iscritto all’Ordine dei Medici di Nuoro al n° 2423, sono medico monocratico abilitato alla certificazione medico-legale dell'idoneità psico-fisica alla guida (conseguimento e rinnovo patente) e al maneggio delle armi.

Giornalista Pubblicista

Prevenire è conoscere. Sono Giornalista Pubblicista iscritto all'ODG della Sardegna, ho scritto di medicina preventiva per la rivista "Ars Venandi Sardegna", ho diretto la redazione MONDO di "MPNEWS", ho pubblicato per The Post Internazionale e "Gli Altri" di Piero Sansonetti. Per Italians for Darfur Onlus ho curato il periodico "Orizzonti".

Specialista in Psicoterapia

Il consenso sociale è la misura dell'omologazione, il dissolvimento dell'individuo nel brodo sociale.

Di impronta cognitivo-comportamentale, mi occupo di psicoterapia e farmacoterapia dei disturbi d'ansia e dell'umore.

Atrium

La realtà è lo specchio della nostra ideazione, ma è anche pietra dura da scolpire e terra da plasmare. Ciò che è ordine, è anche caos da domare.

Una strada in salita

img

Civicrazia è il compimento ideale di una democrazia capace di dare risposte oltre che ascoltare" intervento @ Laboratorio Privacy Sviluppo, Garante per la protezione dei dati personali, Piazza di Montecitorio

Roma, 2009 -

Ultime notizie

Appunti distratti di un automobilista: notizie e riflessioni sul mondo e dintorni.

Sassari, convegno di studio: “La gestione del disagio psico-lavorativo”

screenshot_2017-07-04-16-08-09

Si è svolto il 10 giugno 2016 a Sassari il convegno dedicato alla gestione del disagio psico-lavorativo nelle Forze Armate e nelle Forze dell’Ordine, al quale ho partecipato quale relatore sul tema della correlazione stress-lavoro e disagio psico-fisico in contesti ad alto rischio.

Sono intervenuti, tra gli altri,  il  Comandante  Vigili  del  Fuoco  di  Sassari, Mario Falbo, Antonello Serra, Presidente  Sezione  Sarda  Società Italiana di  Medicina del  Lavoro e  Igiene  Industriale. Ha illustrato la “Gestione  dello  stress  acuto nelle  professioni  di  emergenza”il Dottor.  Paolo  Milia, U.O. Psichiatria Azienda Ospedaliero-Universitaria di  Sassari, e per il “Burnout  e  professioni  di  emergenza”  lo psicologo Francesco Cattari, Direttore del Servizio Socio-Sanitario ASL  di  Sassari

Le Forze Armate e delle Forze dell’Ordine sono sicuramente tra le categorie più a rischio in considerazione degli ambiti e delle occasioni ad elevato carico psicologico che sono istituzionalmente chiamate ad affrontare: situazioni ad elevato rischio per la propria incolumità e la incolumità di singoli cittadini o intere comunità, interventi in condizioni naturali o sociali estreme, soccorso e sostegno a cittadini o comunità in condizioni di disagio materiale e morale, interventi in condizioni di emergenza e urgenza. La capacità di elaborare correttamente queste situazioni di elevato carico psicologico è condizione decisiva per l’efficacia dell’intervento e per la salute e l’equilibrio del professionista chiamato a prestare la propria opera in questi difficili contesti.

Questa giornata di studio ha cercato di focalizzare le acquisizioni della letteratura scientifica in tema di rischio stress e patologie correlate in questo particolare e complesso settore professionale e quindi di presentare e valutare le strategie che le principali organizzazioni pongono in essere per analizzare e gestire questo rischio.